Cinque idee per riorganizzare la propria libreria

Spesso Instagram e Pinterest (seguimi anche lì, eh) sono fonti preziose di spunti su qualcunque cosa: dal cibo, alla tappezzeria del divano. In questi giorni, proprio su Instagram, mi sono messa alla ricerca di idee per riorganizzare le mensole della mia camera. Ho deciso che avrei spostato tutti i miei libri per metterli in mostra ordinati.

Inizio togliendo ogni gingillo e peluche dalle mensole e infilo delicatamente i libri uno ad uno: prima in ordine alfabetico… Libri di tutte le misure, colori e forme, diventano una cacofonia atroce… No non ci siamo proprio!; proviamo ad ordinarli per genere E questo romanzo che è un po’ un giallo, ma è anche divertente dove lo metto?

Altamente demoralizzata scrorro Instagram… ed ecco l’illuminazione!

SISTEMARE I LIBRI PER COLORE!

Come avevo fatto a non pensarci prima!?

E’ molto semplice e d’effetto. Inzio tranquilla e fiera della soluzione, scendo dalla sedia dopo aver sistemato l’ultimo libro e… La liberia era spoglissima! Ma almeno avevo già fatto un passo in avanti.

Ho scelto allora di riempire gli spazi che mi avanzavano con vari ogetti, dei più svariati tipi cercando di creare dei contrasti di colore che avrebbero fatto invidia anche ad Enzo e Carla.

Dopo diverse ore questo è il risultato!

Che ne dite? Non è Kawaii?

Che ne dite?
Non è Kawaii?

 

Ma veniamo al dunque. Dopo la breve storiella del mio pomeriggio, ho deciso di creare questo post per raccogliere le più belle idee a cui ispirarsi per riordinare la propria libreria e migliorare l’aspetto della propria camera. Con i miei soliti Five Tricks!

 

 

Fonte: Pinterest

Fonte: Pinterest

1.Arcobaleno letterario

Bhe insomma, l’idea che ho voluto sfruttare anche io. Ordinando i libri per colore si noteranno di meno le discrepanze di misura tra i vari volumi, rendendo l’insieme più armonico e piacevole. Decisamente un grosso vantaggio no?

 

Fonte: Instagram

Fonte: Instagram

2. Tienilo sempre a mente!

Adoro quest’idea della lavagnetta magnetica. Libero sfogo alla fanatsia: possiamo personalizzarla ogni volta con una frase tratta dall’ultimo libro che abbiamo letto o del nostro libro preferito, oppure per tenere sempre a mente la nostra TO READ LIST.

 

Fonte: Instagram

Fonte: Instagram

3. I personaggi che portiamo nel cuore

Se possiedi dei personaggi della famosisima FUNKO POP! (Ecco Jon Snow, ad esempio, su Amazon, prezzo 10,77 euro; attualmente in offerta) puoi usarli per decorare la tua libreria, dato che ci sono tantissimi personaggi tra cui scegliere.

N.B. Alternativa, se come me non possiedi questi personaggini carinissimi, puoi usare dei piccoli peluche o gli Tsum Tsum della Disney (Puoi trovare anche questi su Amazon o in qualunque Disney Store)

 

Fonte: Instagram

Fonte: Instagram

4.Tè ed aromi suggestivi

Quando leggo mi piace bere una tazza di tè e magari accendere la mia Yankee Candle, perchè mi aiutano a rilassarmi e a godermi il momento preferito della giornata. Perchè, quindi, non usare gli oggetti che associamo al piacere della lettura per decorare la nostra libreria personale?

 

Fonte: Pinterest

Fonte: Pinterest

5.Perdersi è facile!

Direi che questa idea è simpatissima. Perchè non aiutarci nella impervia ricerca dei volumi con indicazioni verso il mondo magico che stiamo cercando? Che sia Panem, la Terra di Mezzo o Narnia, non importa l’importante è trovare la strada giusta!

Spero che questo post vi sia piaciuto e se vi va condividetelo con vi pare, ma soprattutto dove vi pare!

 

Può Interessarti anche questo articolo sulla lettura!

 

 

I commenti sono chiusi.