Scelta o non scelta?

Questo è il dilemma!

In generale parlare di scelte che siamo di vita, di lavoro, di una qualunque futile cosa, mette una certa ansia. Paura e angoscia si insinuano nel cuore creando uno stato di tensione costante che, in alcuni casi, ci spinge a scegliere in modo frettoloso e impulsivo. 116-scelta-srl-semplificata

Tra tutte le scelte che ci si pongono daventi oggi voglio parlarvi di una in particolare: quella dell’Università.

Molti come me, tra un mesetto, si cimenteranno nel tanto temuto esame di maturità. Degna conclusione una parentesi di cinque anni che avrebbe dovuto (il condizionale è d’obbligo) formare il carattere di ogni studente e rivelarne le attitudini e le potenzialità. Purtroppo si pensa troppo a concludere programmi, di anno in anno, sempre più vasti e corposi, anzichè concentrarsi sullo studente, su i suoi interessi e sulla sua personalità.

Il risultato? Siamo una generazione disinteressata, disillusa, incompresa e profondamente nichilista.

Tutto ciò rende ancora più difficile scegliere il proprio futuro.

Lo scopo di questo posto post è lasciarvi qualche semplice consiglio che possa esservi/mi utile!

1. Fidati di ciò che ti dice il cuore!

Spesso ci lasciamo condizionare da ciò che gli altri ci dicono (“Non scegliere quella università, non lavorerai“). Non ha senso segliere qualcosa che non ci piace, saremo certamente dei lavoratori, ma infelici. Qualcuno disse che se fai delle tue passioni un lavoro non lavorerai neanche un giorno, ci sarà un motivo?!

2. Sii consapevole dei tuoi punti di forza.

C’è poco da dire sicuramente avrai un punto di forza, una materia che lascia esprimere la tua personalità, della quale sei padrone… Che aspetti a sceglierla?!

3. Informati!

Ci sono tantissimi dipartimenti e nuovi percorsi studio, basta fare una semplice ricerca online!

N.B. Guarda con attenzione le materie di ogni indirizzo di studio, ci sono percorsi simili che differiscono di poche materie, scegli quello più consono alle tue attitudini.

4. Tieni d’occhio i siti degli atenei!

Alcune università sono, purtroppo o per fortuna, a numero chiuso e prevedono un test d’ingresso. Controllare le pagine web di queste ultime può esserti utile per conoscere le date di simulazioni o dei test stessi. Puoi anche trovare delle notizie utili sull’offerta formativa dei vari dipertimenti (ex facoltà).

Spero di esservi stata utile in qualche modo! Fatemi sapere con un commentino 😉

P.S. Se ve lo foste chiesto, io ho scelto il percorso come proseguimento degli studi: Scienze dell’Architettura, presso l’Università Federico II di Napoli.

In bocca al lupo a tutti per la vostra scelta!

I commenti sono chiusi.