Vite degli uomini illustri

Questo libro mi fu consigliato dal mio professore di filosofia due anni fa. Non smetterò mai di ringraziarlo.

41LSkUL1wML._SX322_BO1,204,203,200_Vite degli uomini illustri” è un esilarante romanzo di Achille Campanile.  In questo libricino si prendono in considerazione alcuni personaggi, appunto, illustri e con irriverenza si portano alle estreme conseguenze dicerie, abitudini o momenti di vita che li hanno caratterizzati. Da Alessandro Magno a Giacomo Casanova, dall’uovo di Dante all’asino di Buridan, dalla moglie di Socrate a Cristoforo Colombo, all’invenzione di Gutemberg alla cuoca di Molière, i grandi personaggi della storia visti di scorcio, colti in un piglio particolare, inconsueto e quasi sempre sconosciuto, in ritratti comici, a volte ridicoli. Un modo per avvicinare questi grandi uomini a noi, con un umorismo puro e con un sarcasmo da maestri. Nonostante sia scritto in un italiano purissimo, quasi da cruscante, la lettura è piacevole e non complessa, scorrevole e ben strutturata. L’intento dell’autore è di puro divertimento, senza però essere di cattivo gusto. Un libro che fa sorridere e ci fa amare un po’ di più questi personaggi che hanno fatto la storia, come Socrate, uno dei più grandi filosofi, che presentandosi all’esame conclusivo della scuola afferma di non sapere nulla (una delle più grandi massime del filosofo), viene bocciato e preso a modello di cattiva condotta. Qualcuno direbbe che questa è un eresia, un infangare uno dei più grandi, trovando di cattivo gusto questa lettura, che, in realtà, vuole tutt’altro che sporcare il nome di questi illustri uomini, ma ci vuole giocare un po’ su, come ci si prende in giro tra vecchi amici, umanizzandoli.

Voto e commento: ★★★★★

Un humor fresco, disinteressato, che non può non strappare un sorriso. Un titolo che richiama la grande tradizione latina: nella quale si era soliti ricordare le grandi gesta letterarie, accademiche e di conquista degli uomini più importanti dell’epoca. Così il nostro autore ha voluto calarci in questa antica arte con un’ilarità tutta moderna. Un libro che diverte, che stravolge ogni consuetudine e leggenda, che cambia la storia, inserendola in un universo comico ed esilarante. Consiglierei questo libro a chiunque per la sua irriverenza ed ilarità che determina una grande arguzia dell’autore e che genera un divertimento semplice e pulito. Un libro davanti al quale non si può che sorridere, sentendosi vicini agli uomini che sono diventati i più grandi.

Conoscete questo libro? Aspetto i vostri commenti.

Ci vediamo!

I commenti sono chiusi.